Le tariffe postali a FIUME 1918 - 1924 (VIII° e IX° ed ultimo periodo tariffario)

07/02/2018 Oliviero Emoroso Tariffe postali

Tariffe postali in vigore a Fiume dal 1.1.1923 (applicate pochi giorni dopo) al 31.12.1923 , espresse in lire (VIII periodo tariffario)


-Lettere (ogni 15 gr.): locali 25 cent.; interno (Italia) 50 cent.
- Tariffa agevolata per militari 25 cent.
- estero (ogni 20 gr.): 1 lira.; porti successivi 50 cent.
- paesi dell’accordo di Portorose: 75 cent.; porti successivi 50 cent.


- Cartoline locali 10 cent; con corrispondenze epistolari 15 cent.
- solo firma e data interno (Italia): 10 cent.
- 5 parole interno (Italia) 15 cent.
- con corrispondenze epistolari, 30 cent.
- estero solo firma e data: 20 cent.;
- con corrispondenze epistolari, come  cartolina postale 60 cent. o tariffa speciale per i paesi dell’accordo di Portorose.


- Stampe: 10 cent. ogni 50 gr.; estero 15 cent.


- Raccomandate: spedizioni locali, interno (Italia): 50 cent.; estero 1 lira.


- Espresso: spedizioni locali, interno (Italia): 60 cent.; estero 2 lire.


- Tassazione: il doppio dell’affrancatura mancante


Fermo posta (in partenza): 20 cent..


- Servizio riconoscimento tramite procura postale: lire 2,00

 

 

Tariffe postali in vigore a Fiume dal 1.1.1924  espresse in lire (IX ed ultimo periodo tariffario)

Invariate tranne:  - Cartoline locali 20 cent. N.B. i giornali vengono normalmente affrancati cent. 20.